TamilAction

notizie in lingua italiana sulla guerra in Sri Lanka - Per informazioni: info@tamilaction.org

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Il partito tamil (TNA) afferma che l'intenzione dello Stato dello Sri Lanka è quello di sterminare il popolo Tamil

E-mail Print PDF
Giovedi 16 Aprile, il Tamil National Alliance (TNA), unico partito a rappresentare i tamil nel parlamento srilankese (22 seggi su 225), nel suo comunicato riporta: "Le azioni dello Stato dello Sri Lanka lasciano senza ombra di dubbio, alla loro vera intenzione che è quella di sterminare progressivamente il popolo Tamil. Lo Stato dello Sri Lanka e le sue forze armate, malgrado le proteste internazionali che richiedono di proteggere i civili tamil, aumentano i loro attacchi militari nelle zone popolate dai civili tamil, senza alcun riguardo per la loro sicurezza, tutto ciò indica la profonda ostilità che lo Stato dello Sri Lanka e le sue forze armate provano verso la gente tamil".
Le preoccupazioni espresse dagli attivisti civili conducono al legittimo timore che ci potrebbe essere un annientamento della popolazione civile tamil, con l'uso di armi di distruzione di massa. L'unico modo per assicurare il diritto alla vita ai civili tamil nella "zona sicura" è una cessazione di tutti gli attacchi militari.
Il comunicato è stato firmato da R. Sampanthan, il leader del gruppo e parlamentare del TNA, M. Senathiraja, il segretario generale, K. S. Premachandran, segretario generale dell'EPRLF e Selvam A. Adaikkalanathan, presidente di TELO.
Last Updated on Wednesday, 22 April 2009 00:36  

Sondaggio

Eri già a conoscenza della guerra in Sri Lanka?
 

Visitatori

Content View Hits : 182610